Strategia Nazionale Aree Interne: quale sarà il nostro ruolo?

Il 6 febbraio 2015 il nostro consigliere Graziano Ilari è stato convocato in Comune per partecipare ad una frettolosa riunione dei capigruppo indetta dal Sindaco per parlare della “Strategia Aree interne”

L’invito è stato subito accettato per dimostrarci coerenti rispetto alla richiesta di confronto che da sempre sosteniamo su temi così rilevanti per il nostro futuro e Graziano buttandosi alle spalle le mille illazioni fatte sul suo conto e forte della sua onestà è andato all’incontro con il Sindaco che ci ha chiesto cosa ne pensiamo noi di questo progetto.

Prima di rispondere però vogliamo però fare noi alcune domande al Sindaco:

Perché ORA, dopo che per mesi abbiamo invano tentato di porre attenzione proprio su questo progetto senza mai avere risposte?

Perché ORA, dopo che abbiamo dovuto organizzare da soli assemblee per informare la cittadinanza proprio della strategia aree interne, riunioni alle quali non ha mai partecipato, e che componenti della sua giunta hanno addirittura criticato?

Perché ORA, dopo che non ci ha mai coinvolto nelle fasi di stipula della convezione tra i comuni aderenti, convenzione che è cardine di questo progetto e di cui il Comune di Pergola ne è stato componente stipulante?

Perché ORA che la convezione è oramai definitiva, non modificabile e di cui noi solo a giochi fatti ne prendiamo conoscenza?

Perché ORA, a così pochi giorni dal “O SEI DENTRO O SEI FUORI“ vuole conoscere la nostra opinione sulla strategia aree interne?
(Il termine perentorio di adesione è fissato dalla Regione nel 28 di febbraio)

In questa situazione c’è qualcosa che non “quadra” e ottenuta copia della convenzione, che stranamente ci è stata consegnata senza attendere i soliti 30 giorni ai quali siamo abituati quando richiediamo documenti ufficiali, ci siamo messi a studiarla insieme nel nostro gruppo di lavoro e lo faremo anche con i concittadini interessati Lunedì sera alle ore 21:00 in un’assemblea pubblica presso la nostra sede in piazza Fulvi aperta a tutti i cittadini.

PERCHE’ NON DOBBIAMO CONFONDERCI NE FARCI CONFONDERE !

Perché questo non è il momento di chiedere un parere sull’idea delle aree interne, è chiara a tutti l’importanza di questa opportunità, ma è piuttosto IL MOMENTO INNANZITUTTO DI DARE UN GIUDIZIO SULL’OPERATO POLITICO SVOLTO FIN QUI DA CHI IL PROGETTO FINO AD OGGI HA PORTATO AVANTI DA SOLO, SENZA CONSIGLI, PER VALUTARE QUANTO E’ STATO OTTENUTO E COME PERGOLA E’ ORA INSERITA NELLA CONVENZIONE DI PROGETTO.

Materiale alla mano e con il nostro solito modo di condividere e lavorare in gruppo Lunedì sera esporremmo a tutti i cittadini interessati un punto della situazione, chiarendo ancora una volta ciò che è questo progetto e le opportunità che ha messo a disposizione per capire se Pergola è stata capace fin qui di creare i presupposti per coglierle, poi certamente a fronte di questo non mancheremo di portare al Sindaco in consiglio comunale luogo che deve tornare ad essere quanto prima la vera casa del dibattito politico, il nostro punto di vista condiviso con i cittadini.

Ricordiamo a tutti che di questo progetto la conferenza dei Sindaci coinvolti ha iniziato a discuterne un anno fa, un anno nel quale a Pergola c’è stato solo silenzio mentre negli altri comuni si ragionava insieme per capire come fare al meglio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.