Anni senza manutenzione e guardate come sono ridotti i nostri giardini pubblici

Spesso sarebbero bastate poche decine di euro di vernice, carta vetrata, un cacciavite, un pennello e qualche ora di lavoro per farli tornare quasi nuovi, invece ora molte parti ora sono da buttare e sostituire, e il costo per i cittadini sale.

Il fatto che ci siano progetti più grandi (ricordate i famosi 150.000 € per i giardini?) non giustifica l’abbandono totale di quanto già c’è.

Non serve guardare lo stato delle strade della provincia, se poi si manda in malora la propria città.

Molte di queste segnalazioni sono state raccolte grazie al sito www.decorourbano.it al quale l’amministrazione non ha voluto aderire pur essendo gratuito, utile e semplice da usare.

Puoi vedere le altre segnalazioni su www.pergolalaunita.it – decoro urbano.
Puoi fare le tue segnalazioni scaricando l’app sul tuo smartphone da www.decorourbano.org.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.